Disclaimer

Attenzione
Warning


Il seguente materiale contiene descrizioni e immagini di particolare crudezza che possono urtare la sensibilita' degli utenti piu' impressionabili

The content here published could hurt your sensibility

martedì 20 ottobre 2009

il mostro legge i giornali? prima parte

Questa e' una breve sintesi delle curiose coincidenze, o meglio preveggenze, e stranezze che legano il comportamento del Mostro a quello che su di lui viene detto negli anni


Dopo l'omicidio del giugno 81 venne alzato il velo sul mondo del voyeuriso, che il coinvolgimento dell'autista di autoambulanze di Montelupo aveva pesantemnente collegato alle vicende del mostro. A Luglio, in un articolo sui guardoni e le loro istanze psicologiche e comportamentali, apparve a corredo una foto in cui veniva ritratto un ipotetico guardone intento a spiare una vettura da dietro un albero. Coincidenza volle che l'auto ritratta fosse una golf nera targata Firenze, del tutto simile a quella del ragazzo che verra' assassinato tre mesi dopo, il 22 0tt0bre dello stesso anno.






In un articolo del 28 Ottobre, ma anche in altri, viene prospettata l'ipotesi che l'assassino scelga le vittime femminili dopo una vera e propria fase di pedinamento, e questo per via della misteriosa telefonata ricevuta dalla signora Cambi la mattina del 23, prima ancora che fossero stati scoperti i corpi dei due ragazzi. Per corroborare quell'ipotesi si sostenne che il mostro fosse attratto da un preciso tipo femminile, evidenziando le caratteristiche simili delle ragazze uccise fino a quel momento. L'anno successivo il mostro colpi' una ragazza fisicamente agli antipodi rispetto alle prime due, alta formosa e bionda.




il 27 Giugno dell'82, in un articolo de La Nazione, tra le altre ipotesi venne fatta quella che l'assassino delle coppie potesse essere un omosessuale represso, afflitto da una dissociazione tra la propria natura intima e le costrizioni moralistiche a cui lo aveva assoggettato un educazione rigida. Un ipotesi analoga gias' era stata fatta a Ottobre 81, quando uno psichiatra aveva ipotizato l'azione di uno psicopatico dedito magari al travestitismo. L'anno successivo a finire vittime del mostro furono due ragazzi maschi, e all'esterno del furgone furono trovate alcune riviste pornografiche a contenuto gay strappate furiosamente ed ivi deposte di recente.





In un articolo successivo al delitto di giogoli, un addetto ai lavori recupero' la teoria sul seno sinistro di una nota psicologa d'oltre oceano, riadattandola al killer fiorentino, e sottolineando il mancato accanimento fino a quel momento su questa parte anatomica delle vittime, per suggerire il profilo del disadattato sessuale afflitto da un imponente complesso edipico. Il 29 Luglio dell'84 per la prima volta il mostro escindera' completamente il seno sinistro dal cadavere della povera ragazza.


Il 1 Agosto 1984, per puro caso accanto ad altri articoli che parlavano della nuova apparizione a Vicchio del maniaco omicida, su La Nazione compare un pezzo intitolato: "Nel regno degli Hare Krishna", dove si illustrano le attivita' che gli adepti di quel culto praticano in quel di Sant'Andrea in Percussina. L'autore per qualche curioso motivo indica i boschi battuti dagli arancioni inserendo le coordinate di latitudine e longitudine (quest'ultima in modo errato pero') 43 41' 10', 10 14' 50'. L'anno successivo il mostro colpira' praticamente ad un passo da quella stessa zona.

2 commenti:

roger ha detto...

Ciao MASTER, mi hai incuriosito parlando di rassegne stampa così mi sono messo a leggere e ho notato che in un giornale del 1984 (la città 9 agosto 84, pag. 6) l'articolo termina sottolineando che se il mostro uccideva seguendo una "logica geografica" rimaneva un "buco " nelle zone che vanno dalla Certosa a Dicomano, passando per pontassieve, Rufina e Londa. L'ultimo duplice omicidio infatti avverà proprio in quelle zone.
Che ne pensi?
a presto

Antonio ha detto...

Ciao Master

grazie per la pubblicazione della testimonianza Cagliesi su Baccaiano, mi è stata molto utile.
Adesso un'altra domanda: dove hai rintracciato la notizia riguardo la teoria sul seno sinistro? Non ho mai trovato da nessuna parte l'articolo in questione (che credo fosse un' intervista a Abraham) nè su quale testata fosse stato pubblicato e quando.

Ciao.